Sei – “UOMO CHE NON VEDE”

“L’Uomo che Non Vede”

opera realizzata dallo scultore d’arte contemporanea

 

Titolo: “L’uomo che non vede”
Anno: 2013
Misure: 120 x 150 cm
Tecnica: Gesso, pigmenti naturali e acrilico su tela.

 

 

 

 

Descrizione dell’Opera:

Ispirato dalle riflessioni sulla condizione generale del genere umano, “L’Uomo Che Non Vede” viene rappresento dall’Autore bendato. L’uomo è immerso nella società che lo circonda con occhi bendati. Talvolta cerca di “prendere una boccata di ossigeno” così come fa un uomo immerso nell’acqua che tenta di emergere. I toni di giallo “allegri e accesi” simboleggiano un contesto di “gabbia dorata”, espressione di una società che appare serena e felice se guardata “con la benda”.