Fonte: Riviera Buzz

articolo estratto dalla sezione
Press Internazionale

Nazione: PRINCIPATO DI MONACO

Fonte: Riviera Buzz

estratto articolo ufficiale:

Perché Cesare Catania rende giustizia al suo soprannome di moderno Leonardo da Vinci

I migliori collezionisti di arte contemporanea al mondo sono alle calcagna di un giovane pittore e scultore italiano che sta per dare forma a una nuova era artistica

Una o due volte in ogni generazione emerge un artista visivo che si distingue dagli altri e che passerà agli annali della storia dell’arte. Per l’inizio del 21 ° secolo, quella persona è stata ancora messa a fuoco: il pittore e scultore italiano Cesare Catania. I suoi pezzi drammatici e colorati sono esposti in tutto il mondo, toccando il Louvre di Parigi con la stessa prontezza dei musei d’arte contemporanea. Mette in allerta i migliori collezionisti di arte contemporanea del mondo. È stato salutato come il moderno Leonardo da Vinci. Ma il suo background italiano e il suo talento creativo non sono di gran lunga tutto ciò che Cesare Catania condivide con uno dei più grandi geni artistici della storia.

Quando la scienza è arte e l’arte è scienza

Non c’è infatti un Cesare Catania, ma tante versioni differenti. C’è ovviamente Cesare il pittore e scultore. Ma c’è anche Cesare il musicista esperto che abilmente suonava il pianoforte. C’è Cesare il matematico che è affascinato dalle leggi, dalla precisione e dal linguaggio dei numeri. Poi c’è Cesare l’amministratore delegato che come ingegnere strutturale e manager aziendale e finanziario con MBA incanala la sua esperienza nella sua società di ingegneria civile che firma i responsabili di grandi progetti come lo stadio Armani, le stazioni della metropolitana di Milano e la sede Siemens. E c’è Cesare il fotografo e videografo la cui attenzione è catturata dai colori e dalla capacità della fotocamera di catturare in un clic tutta la forza e il dinamismo delle scene in movimento.

Nella sua mente multimodale, nessuna di queste discipline si escludono a vicenda ma al contrario sono complementari e intrecciate. Vede l’arte nella matematica … e la matematica nella musica … e la musica nella scultura … e la scultura nell’ingegneria … e ingegneria nell’arte. Per lui fanno tutti parte dello stesso cerchio.

Da dove viene questa abbondanza di creatività? In parte potrebbe essere nelle sue radici familiari. Cesare è nato a Milano, in Italia, nel 1979. Suo nonno Michelangelo, un famoso liutaio e violinista siciliano, ha trasmesso la sua passione per la musica al nipote che a nove anni ha iniziato a suonare il pianoforte e negli anni successivi sarebbe diventato molto affermato. Ma Cesare non era attratto da una carriera musicale. Invece ha scelto di seguire le orme di suo padre. Con gli studi in matematica, ingegneria e finanza alle spalle, ora gestisce Catania Group, una rinomata azienda familiare di 45 anni che fornisce materiali strutturali per i cantieri.

Sotto lo stesso tetto

Ma pensare che Cesare si appoggerebbe comodamente allo schienale della sua poltrona da amministratore delegato, non è conoscerlo bene. Invece ha scoperto il suo amore per la fotografia, che – inutile dirlo – ha presto imparato come un professionista. Questo in cambio lo ha portato presto dal ruolo di spettatore a quello di attore nello spazio artistico, esprimendo le sue emozioni in dipinti e sculture. Ed è stato anche lì che ha finalmente trovato la via per unire tutti i suoi interessi e talenti.

La sua arte visiva è un’esplosione di colore, dove architettura, geometria, cubismo, curve e simbolismo si uniscono per celebrare un matrimonio gioioso con fantasia fantasiosa. I dipinti di Cesare Catania sono istantanee del suo io interiore, “immagini fisse” di azioni e sentimenti, sintesi tra oscurità e cura dei dettagli. Incanala Picasso, Matisse e Chagall, prende liberamente in prestito dall’arte astratta, surreale, iperrealista, informale e cubista, getta una zuppa di maestri classici, usa varie tecniche e materiali e mescola felicemente tutto nel suo stile caratteristico, che è meglio descritto come “Catanianesimo”. Le sue sculture sono opere drammatiche che sfidano il codice artistico mescolando materiali “non miscelabili” da silicio e acrilico ad acciaio, corda e pelle … o talvolta anche la sua stessa spazzatura, come si vede in ReArt, l’imponente opera commissionata dal Ministero della Cultura del Governo Italiano per evidenziare lo spreco degli esseri umani.

L’osservatore e il trasformatore

Il lavoro di Cesare può essere stimolante ma non è mai disastroso. Al contrario, conserva un musical … una qualità jazz, e l’energia grezza è temperata da leggerezza ed eleganza. E c’è un tema ricorrente: Arlecchino.

Arlecchino, nel suo caratteristico costume a scacchi, ha il ruolo di un servitore spensierato, agile e astuto, che spesso agisce per contrastare o smascherare i piani del suo padrone. La sua agilità fisica e le sue qualità da imbroglione. Man mano che conosci l’opera di Cesare, hai la sensazione che Arlecchino sia una figura autobiografica. Cesare è un artista ma è anche un osservatore socialmente attento e consapevole che spesso nasconde messaggi critici in bella vista nei suoi dipinti e sculture. “L’uomo che non vede”, ad esempio, è insp

ed ora torna a scoprire tutto sugli estratti di stampa internazionale riferiti all'arte di Cesare Catania

Torna alla sezione Press Internazionale

Cosa dice la stampa internazionale
sull'Artista e sulla sua arte?

... e adesso
scopri le altre opere d'arte
di Cesare Catania ...

oppure entra direttamente qui sotto nelle altre categorie
e scopri subito altre opere d'arte dell'artista Cesare Catania:
dipinti olio su tela e in acrilico,
quadri scultura tridimensionali,
sculture,
arazzi olio su tela e in acrilico,
bozzetti,
opere d'ingegno (tra cui scultura monumentale e opere di architettura)
Dipinti di arte contemporanea di Cesare Catania

dipinti

arte contemporanea

quadri-scultura

Arte contemporanea

sculture

arte contemporanea

arazzi

arte contemporanea

bozzetti

arte contemporanea

opere di ingegno

arte, ingegneria e architettura

... e se vuoi sapere tutto sulle sue
"opere più popolari"
scorri lo slider qui sotto ...

Opera: “Il Cuore della Terra – B Version”
“... la polvere di marmo dalla Terra e i frammenti di meteorite dall'Universo ...”
Opera: “Autoritratto”
“... in questa opera d'arte Cesare Catania mostra tutti gli ossimori presenti nella sua personalità ...”
Opera: “Arlecchino nella Terra dei Giganti”
“... iperrealismo e surrealismo ...”
Opera: “Il Cuore della Terra – C Version”
“... la forza della Terra ...”
Opera: “L'Uomo che Non Vede”
“... l'uomo è immerso bendato nella società che lo circonda ...”
Opera: “La Bocca dell'Etna – E Version”
“... passione per l'energia dei colori e per l'arte contemporanea ...”
Opera: “Trois Hommes”
“... arte e scienza …”
Opera: “Letture Estive”
“... arte e matematica ...”
Opera: “La Gabbia”
“... quadro e scultura nella stessa opera d'arte...”
Opera: “Il Taglio – A Version”
“... astrazione e arte contemporanea ...”
Opera: “Confusione (Il Taglio Aperto)”
“... arte astratta ...”
Opera: “L'Abbraccio – B Version”
“... tutto inizia da un abbraccio …”
Opera: “Fenicotteri allo Specchio”
“... la metafora dell'essere umano ...”
Opera: “La Bocca dell'Etna – F Version”
“... quando la scultura diventa energia ...”
Opera: “Donna con Libro”
“... amore per i colori ...”
Opera: “La Bocca dell'Etna – A Version”
“... passione per l'arte contemporanea ...”
previous arrow
next arrow
Slider

oppure
torna al menù principale

Shop Online

In questa sezione troverai in vendita alcune tra le principali opere d'arte di Cesare Catania

Biografia dell'Artista

Entra e scopri la Biografia
di Cesare Catania: tutto sulla vita, sulle ispirazioni, sulla sua storia personale

Libri

In questa sezione troverai tutti i dettagli sui libri d'arte scritti dall'Autore

Video

L'arte di Cesare Catania non è mai stata così viva!
Entra e scopri i suoi video tutorial.

Press Internazionale

Cosa dice la stampa internazionale
sull'Artista e sulla sua arte?

Catalogo delle Opere

Sfoglia il catalogo completo
delle sue opere d'arte principali.

Le Ultime Esposizioni

Entra e vivi l'emozione di partecipare alle ultime esposizioni d'arte contemporanea dell'Autore: i video, le foto, gli articoli, le interviste.